Riviera Consulting
Prenota la tua consulenza gratuita!
Riviera Consulting
Ciao! 👋

Come possiamo aiutarti?
Skip to main content

Nel mondo del business, la comunicazione è tutto. Eppure, spesso le aziende investono ingenti somme in tecnologie e strumenti all’avanguardia, trascurando un aspetto fondamentale: la capacità di parlare in pubblico di sé e dei propri dipendenti.

Perché il Public Speaking è importante?

Pensaci: quante volte hai assistito a presentazioni aziendali noiose, confuse o poco coinvolgenti? Probabilmente molte. E questo ha un costo: perdita di tempo, di attenzione e, di conseguenza, di opportunità.

Un oratore efficace, invece, può fare la differenza. Può catturare l’attenzione del pubblico, trasmettere idee con chiarezza e persuasione, e ottenere risultati concreti.

Ciò è importante anche quando comunichi con i tuoi collaboratori, esistono dei principi che ti permettono di poter essere efficace durante riunioni, meeting o semplicemente quando presenti un progetto.  

Non solo tecnologia, ma anche tecnica

Lo sapevi che il successo di un oratore dipende al 50% dalla sua personalità e al 50% dagli aspetti tecnici della sua presentazione?

Ecco perché non basta avere a disposizione strumenti all’avanguardia. È fondamentale saperli utilizzare al meglio, con una comunicazione efficace che sia in grado di coinvolgere e persuadere.

Come migliorare le tue capacità di Public Speaking

La buona notizia è che le capacità di Public Speaking possono essere apprese e migliorate e noi siamo qui per darti l’opportunità di migliorare le tue competenze oratorie 

Ecco alcuni consigli:

  1. Affronta la tua paura del palcoscenico con la pratica e le giuste tecniche. Eccone alcune che possono aiutarti a gestire l’ansia: Praticare con costanza esercizi di respirazione, la respirazione diaframmatica in particolare è un vero toccasana per superare gli stati ansiosi. Anche la meditazione può essere considerata una buona pratica, con l’esercizio infatti inizierai a “riempire” la presentazione con sensazioni e sentimenti positivi e il tuo cervello inizierà a costruire un’immagine positiva di quell’evento.
  2. Conosci il tuo pubblico: prima di iniziare a parlare, prenditi il tempo di capire chi sono i tuoi ascoltatori e quali sono i loro interessi.
  3. Struttura il tuo intervento. Una presentazione ben strutturata è più facile da seguire e da ricordare.
  4. Assicurati di usare un linguaggio chiaro e coinvolgente. Non utilizzare troppi tecnicismi, dando per scontato che il tuo pubblico sappia di cosa stai parlando. Potresti rischiare di perdere la loro attenzione e il loro interesse. Per questo, cerca di adottare una comunicazione comprensibile a tutti
  5. Non solo parole, ma anche gesti e postura: la comunicazione non verbale è importantissima tanto quanto quella verbale.Cerca di mantenere una postura orientata verso il pubblico, retta e distesa. Evita di gesticolare eccessivamente in modo da non distogliere l’attenzione
  6. Fai pratica, pratica, pratica!

Più parli in pubblico, più sicuro e disinvolto diventerai.

Domina la paura

Ricordati che non sei solo. La paura di parlare in pubblico è un ostacolo che affligge molte persone, anche quelle di successo. Non sentirti inadeguato: è una sfida che puoi superare.

Conosci il tuo nemico. Cosa scatena la tua ansia? Il giudizio del pubblico? La paura di dimenticare le parole? Identificando le tue paure, puoi iniziare ad affrontarle.

La preparazione è l’arma vincente. Più sarai sicuro del tuo argomento e del tuo messaggio, più la tua ansia si dissolverà. Padroneggia ogni sfumatura, ripeti la tua presentazione e assicurati di avere tutto il materiale necessario.

 

Se ti interessa l’argomento e desideri approfondire

Scopi il Corso Public Speaking

 

Leave a Reply