Riviera Consulting
Prenota la tua consulenza gratuita!
Riviera Consulting
Ciao! 👋

Come possiamo aiutarti?
Skip to main content

L’imprenditore di una piccola media impresa si ritrova ad affrontare costantemente situazioni e problemi da risolvere. Partendo dalle questioni meno complesse, una volta risolte e trovata la soluzione più adeguata l’imprenditore è in grado di delegarle in modo da procedere con ulteriori problemi di natura maggiore. Questo perchè, con il tempo, deve concentrarsi sempre di più sulla crescita della sua azienda. Infatti, è proprio quando inizia a raggiungere il successo e ad avere una mole maggiore di lavoro, che l’imprenditore ha bisogno di farsi aiutare. In questo caso, non delegando, l’attività rischia di non riuscire a svilupparsi adeguatamente.

È lì che hai bisogno di imparare a delegare, autorizzando altre persone ad agire al tuo posto!

Ovviamente esistono attività facili da delegare così come alcune più complesse. Allo stesso modo ci sono attività da delegare senza meno e altre per le quali non si dovrebbe mai farlo.

ATTIVITÀ DA DELEGARE AL 100%

Rientrano in questa attività la produzione e l’erogazione dei servizi.

ATTIVITÀ DA DELEGARE AL 50%

Dovresti delegare l’attività amministrativa, commerciale e marketing con alcune eccezioni. Dovresti infatti mantenere il controllo delle relazioni umane, la gestione delle riunioni importanti, le decisioni di tipo finanziario o fiscale e tutte le scelte strategiche.

ATTIVITÀ DA NON DELEGARE

Come anticipato, non puoi delegare le attività strategiche: la mission così come i valori dell’azienda sono tra gli aspetti fondamentali che dovresti decidere tu!

In particolare, le decisioni economiche sono tue così come quella di assumere risorse umane chiave.

Vediamo ora tre condizioni fondamentali che garantiscono una delega efficace:

1. ASSENZA DELLE IDEE LIMITANTI DELLA DELEGA

Molti imprenditori infatti credono di essere bravi solo loro, di non trovare nessuno che possa essere all’altezza. Allo stesso modo tante volte si teme il contrario, ovvero che la persona delegata possa tramare di rubare il lavoro. In entrambi i casi, nulla di più errato!

2. LA DELEGA NON PUÒ AVVENIRE SENZA CREDERE NELLE PERSONE

3. AFFINCHÉ LA DELEGA AVVENGA CI DEVE ESSERE CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI DEI DATI

Per raggiungere ottimi risultati infatti, l’imprenditore deve condividere informazioni, valori, principi, obiettivi, andamenti numerici dell’azienda e statistiche insieme alle sue persone.

In generale, quando si parla di delega, non bisogna delegare una mansione, ma il “Come fare per ottenere un risultato” attraverso mansionari che mettano in chiaro quali procedure adottare per eseguire in maniera corretta quella funzione. Inoltre, è fondamentale la formazione costante del personale per permettergli di migliorarsi continuamente. Per ultimo, ma non meno importante è il controllo. Una volta delegato, bisogna senza meno monitorare le statistiche. Questo permetterà a te di avere la situazione sotto controllo e allo stesso modo alla persona responsabile della di verificare se sta andando nella direzione giusta!

Se vuoi approfondire la lettura sulla delega, scarica gratuitamente il fascicolo!

Leave a Reply